Enologia Ci sono 47 prodotti.

In questa sezione troverete numerosi articoli usati in enologia durante alcune delle fasi di lavorazione della cosiddetta "vinificazione". Con tale termine infatti si identifica l'insieme delle operazioni necessarie per trasformare l'uva di determinati vitigni in vino. Essa consiste sinteticamente: - nella pigiatura o spremitura dell'uva con conseguente formazione del mosto; - nell'eventuale macerazione; - nella trasformazione del mosto in vino (fermentazione alcoolica); - nella svinatura (separazione del vino dalle vinacce); - nell'eventuale diminuzione dell'acidità (fermentazione malolattica); - nel filtraggio e affinamento; - nel travaso del vino nei contenitori per l'eventuale invecchiamento/stoccaggio; - nell'imbottigliamento per il consumo.
 

Sotto-categorie

Filtraggio
Il filtraggio è un procedimento che permette l'eliminazione dell'intorbimento del vino ma che non elimina le sostanze che possono in seguito causare altre velature. Si tratta, quindi, di un trattamento complementare a quello di chiarifica che invece assorbe e fa precipitare le sostanze instabili. Il filtraggio serve perciò a rendere limpido il vino senza rovinarlo, mantenendo tutte le sue caratteristiche organolettiche originarie. Le attrezzature utilizzate devono garantire una buona portata ed un ottimo rendimento di filtrazione. Per questa fase di lavorazione noi consigliamo l'utilizzo dei filtri-pressa della Rover pompe, nei diversi modelli Pulcino, Colombo Classic e Colombo inox. Per il filtraggio del mosto d'uva, invece, consigliamo l'uso del filtro a cartuccia Mesh.
Travaso
Il travaso non è una vera e propria fase della vinificazione ma l'azione in seguito alla quale poi si procede con la fermentazione o il filtraggio o l'imbottigliamento o lo stoccaggio. Per il travaso del vino da contenitore a contenitore si possono utilizzare pompe elettriche sia con corpo pompa in bronzo sia in materiale inossidabile (valide anche per il travaso di sostanze molto più alcooliche come i distillati). Valide anche le soluzioni "DISPENSER" pensate da Rover Pompe: offrono infatti, in un unico articolo, elettropompa, contalitri, tubo e pistola per alimenti. Per il travaso da contenitore di stoccaggio (esempio damigiana) alla bottiglia, inoltre, è possibile utilizzare anche dei travasatori manuali, automatici o meno, dal costo molto più basso e adatti sicuramente ad un uso più casalingo.
Imbottigliamento
La scelta del tappo da usare durante l'imbottigliamento è una scelta veramente difficile e importante. I tappi di plastica per i vini frizzanti e spumanti possono essere di vari tipi: a fungo, rigati o lisci. Questo tipo di tappi vengono ancorati al collo della bottiglia con delle gabbiette metalliche. Esistono poi i tappi spumante a strappo che non richiedono l'impiego delle gabbiette. Anche i tappi di metallo a corona da 29 mm (quelli con diam. 26mm di solito vengono utilizzati per bottiglie da acqua o da birra) sono molto utilizzati in quanto sono facilmente reperibili nel mercato ma anche economici, pratici nell'impiego e non cedono quasi mai odori di tappo al vino. I tappi a corona possono essere facilmente stretti al collo delle bottiglie con l'ausilio delle tappatrici a leva o a cremagliera.
per pagina
Mostrando 1 - 15 di 47 articoli